Discussione:
[Bovati]Essendo io un coglione...
(troppo vecchio per rispondere)
il fighetta pelato
2011-11-09 23:06:20 UTC
Permalink
Raw Message
...non stupisce che il sottoscritto non capisca un cazzo, e pertanto
chiedo aiuto al braccio politico del Vit, nella persona del prossimo
(poco) onorevole Bovati.

Per favore, sei ing rado di psiegarmi in parole povere (non
ncecessariamente poche, mi sta bene anche il polpettone, ma non
attaccare con il politichese, per favore), dove sta andando a finire la
ragione?

Ci stanno dicendo da settimane che siamo sull'orlo del fallimento e che
l'europa ci sta dettando le condizioni per evitarlo.

E allora si tira fuori il maxi-emendamento alla Legge di Stabilità, che
a meno di clamorose topiche mie, dovrebbe in qualche modo rappresentare
l'estremo tentativo del governo di salvare il paese, presumibilmente
seguendo le indicazioni provenienti dall'europa.

Ora io mi chiedo:

- come cazzo è possibile che altri stati possano essere messi in grado
di darci ordini

- come cazzo è possibile che non ci sia un'autorithy, nazionale o
transnazionale, che sorvegli e vaporizzi sul nascere questi osceni
movimenti speculativi, perchè tutto questo casino altro non è che la
messa in scena di un preciso piano per arricchire i soliti alla
facciazza dei cittadini italiani

- come cazzo è possibile accettare un'economia che prevede come
fisiologico il fallimento di uno stato per via dell'alto rendimento dei
suoi titoli, in pratica la pietra filosofale alla rovescia, che
trasforma l'oro per i cittadini (il titolo di stato ad alto rendimento)
in zavorra o addirittura lapide mortuaria per lo stato.
Sìsì, il meccanismo bruto è chiaro, è ovvio che all'aumentare del
rendimento, lo stato automaticamente "deve" di più.
Ma allora che cazzo servono a fare i rendimenti, se non li si può fare
salire?

- come cazzo fanno a raddrizzare la baracca i vari punti del maxi
emendamento, per lo meno quelli elencati in questo articolo di Repubblica?
http://www.repubblica.it/politica/2011/11/09/news/maxiemendamento_stabilita-24740175/?ref=HRER1-1

- in che cazzo di modo l'innalzamento dell'età pensionabile nel 2026
potrebbe incidere sulla nostra attuale situazione economica?

- in che cazzo di modo lo stesso obiettivo dovrebbe essere agevolato
dalle liberalizzazioni, che ad oggi hanno solo portato drammatici
peggioramenti dei servizi non senza tagli degli stessi ma con continui
aumenti delle tariffe?

- che cazzo di panzana è quella che ""ai fini della tutela dell'unità
economica della Repubblica, a decorrere dall'anno 2013, gli enti
territoriali riducono l'entità del debito pubblico"?
E come fanno, sim sala bim?
Certo, il trasferimento di immobili ai fondi o alle società costituite
dallo stato per la dismissione degli immobili pubblici.
Eccallà, alla fine sono riusciti a mettere le mani sul patrimonio
pubblico, regalando le stimmate della santa opera di salvataggio ad
quello che invece è solo un vero e proprio "sacco", che andrà a riempire
le tasche di pochi soliti (ig)noti.

_ in che cazzo di modo la promessa di nuove autostrade può far
migliorare la situazione? (tralasciando la sempre più accerrima lotta di
questo governo alla tutela ambientale)

In generale, la maggior parte delle "garanzie" che ci vengon chieste o
che si sta cercndo di attuare, sono proiettate ben al di là dell'oggi,
per cui davvero faccio fatica a capire, senza nemmeno cercare di
discuterne il merito, come cazzo facciano a incidere sulla situazione.

E come cazzo si fa a tollerare ormai anche un solo secondo di più un
establishment finanziario che, plesemente, ormai senza alcun pudore o
vergogna - sbatte ogni giorno in faccia al cittadino la sua strafottente
attività speculativa: come cazzo è possibile che mentre l'altro giorno,
con la borsa agonizzante, la semplice dichiarazione di Ferrara che il
nano avrebbe potuto dimettersi a breve fece rimbalzare grandiosamente
tutti gli indici ad un grande rialzo, ed oggi, quando è arrivata la
certezza che si dimetteva, l'effetto è stato l'opposto?

In definitiva, perché cazzo non c'è un solo schieramento politico che
prenda il toro tra le corna e dica le cose come stanno, ossia che il
fallimento, se dovesse arrivare, sarebbe un risultato VOLUTO e
PERSEGUITO dalla nostra classe finanziaria, ovviamente per soli scopi
lucrosi di pochi privati?


Non so, probabilmente ho sparato un mare di cazzate, d'altronde sono
notoriamente un coglione, e tu me lo insegni.

Ma se riesci a spiegarmi, te ne sarei grato, magari è l'occasione per
renderti utile, una buona volta.
zx
2011-11-10 20:09:42 UTC
Permalink
Raw Message
On Thu, 10 Nov 2011 00:06:20 +0100, il fighetta pelato
magari è l'occasione per renderti utile, una buona volta.
Flx
2011-11-11 16:52:26 UTC
Permalink
Raw Message
Post by zx
On Thu, 10 Nov 2011 00:06:20 +0100, il fighetta pelato
magari è l'occasione per renderti utile, una buona volta.
Bisogna dire che le zucchine non lo rendono mansueto.
il fighetta pelato
2011-11-11 21:10:11 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Flx
Post by zx
On Thu, 10 Nov 2011 00:06:20 +0100, il fighetta pelato
magari è l'occasione per renderti utile, una buona volta.
Bisogna dire che le zucchine non lo rendono mansueto.
Mentre le bistecche non riescono cmq a rendere utile Bovati, a quanto pare
AlexBi
2011-11-11 21:13:10 UTC
Permalink
Raw Message
Post by il fighetta pelato
Post by Flx
Post by zx
On Thu, 10 Nov 2011 00:06:20 +0100, il fighetta pelato
magari è l'occasione per renderti utile, una buona volta.
Bisogna dire che le zucchine non lo rendono mansueto.
Mentre le bistecche non riescono cmq a rendere utile Bovati, a quanto pare
su su. Ai sta preparando ad andare in parlamento.... Lì tutti mangiano
bistecche e sono inutili!
Quanto alle zucchine... Ne fanno un uso non convenzionale... Con noi
--
Inviato da iPhone
il fighetta pelato
2011-11-11 21:15:27 UTC
Permalink
Raw Message
Post by zx
On Thu, 10 Nov 2011 00:06:20 +0100, il fighetta pelato
magari è l'occasione per renderti utile, una buona volta.
qui mi hai un po' deluso zix, eh

non intendo questa quotata, che anzi è ottima, però mi sarei aspettato
se non un numero molto maggiore di quotate, almeno una che ti ho
presentato con un assist irresistibile, ed è semplicissima.
zx
2011-11-11 21:31:26 UTC
Permalink
Raw Message
On Fri, 11 Nov 2011 22:15:27 +0100, il fighetta pelato
<***@libero.it> wrote:



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Post by il fighetta pelato
...non stupisce che il sottoscritto non capisca un cazzo
probabilmente ho sparato un mare di cazzate, d'altronde sono
notoriamente un coglione, e tu me lo insegni.
--------------------------------------------------------------------------------
Post by il fighetta pelato
Post by il fighetta pelato
se non un numero molto maggiore di quotate
--------------------------------------------------------------------------------
Post by il fighetta pelato
chiedo aiuto al braccio politico del Vit
(poco) onorevole Bovati.
mi sta bene anche il polpettone
la pietra filosofale alla rovescia
sim sala bim?
le stimmate della santa opera di salvataggio
il fighetta pelato
2011-11-11 21:39:16 UTC
Permalink
Raw Message
Post by zx
On Fri, 11 Nov 2011 22:15:27 +0100, il fighetta pelato
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Post by il fighetta pelato
...non stupisce che il sottoscritto non capisca un cazzo
probabilmente ho sparato un mare di cazzate, d'altronde sono
notoriamente un coglione, e tu me lo insegni.
--------------------------------------------------------------------------------
Post by il fighetta pelato
Post by il fighetta pelato
se non un numero molto maggiore di quotate
--------------------------------------------------------------------------------
Post by il fighetta pelato
chiedo aiuto al braccio politico del Vit
(poco) onorevole Bovati.
mi sta bene anche il polpettone
la pietra filosofale alla rovescia
sim sala bim?
le stimmate della santa opera di salvataggio
tsk tsk tsk

acqua
zx
2011-11-11 23:11:58 UTC
Permalink
Raw Message
On Fri, 11 Nov 2011 22:39:16 +0100, il fighetta pelato
Post by il fighetta pelato
tsk tsk tsk
il fighetta pelato
2011-11-12 11:10:55 UTC
Permalink
Raw Message
Post by zx
On Fri, 11 Nov 2011 22:39:16 +0100, il fighetta pelato
Post by il fighetta pelato
tsk tsk tsk
acqua

(e quotami 'sto cazzo, ora) ;-P
zx
2011-11-12 11:33:52 UTC
Permalink
Raw Message
On Sat, 12 Nov 2011 12:10:55 +0100, il fighetta pelato
Post by il fighetta pelato
quotami 'sto cazzo
Nadif
2011-11-13 08:03:18 UTC
Permalink
Raw Message
Post by il fighetta pelato
(e quotami 'sto cazzo, ora) ;-P
Stanley Tucci
2011-11-15 09:53:25 UTC
Permalink
Raw Message
Post by il fighetta pelato
...non stupisce che il sottoscritto non capisca un cazzo, e pertanto
chiedo aiuto al braccio politico del Vit, nella persona del prossimo
(poco) onorevole Bovati.
Per favore, sei ing rado di psiegarmi in parole povere (non
ncecessariamente poche, mi sta bene anche il polpettone, ma non
attaccare con il politichese, per favore), dove sta andando a finire la
ragione?
Ci stanno dicendo da settimane che siamo sull'orlo del fallimento e che
l'europa ci sta dettando le condizioni per evitarlo.
Tecnicamente non corretto.
Il nostro fallimento e quello dell'europa coincidono quindi (cosa che
silvio ha sempre ben saputo) l'europa può fare la voce grossa fino a un
certo punto. Dopodiché se dici "sisi" e dopo fai il cazzo che vuoi non è
che ci siano chissà che metodi per prenderti per il collo, a parte
riderti in faccia in diretta tivvù e/o scatenarti addosso una
speculazione finanziaria per farti scoppiare il governo.
Post by il fighetta pelato
E allora si tira fuori il maxi-emendamento alla Legge di Stabilità, che
a meno di clamorose topiche mie, dovrebbe in qualche modo rappresentare
l'estremo tentativo del governo di salvare il paese, presumibilmente
seguendo le indicazioni provenienti dall'europa.
- come cazzo è possibile che altri stati possano essere messi in grado
di darci ordini
Questo succede da sempre, mica solo da noi. Non ne farei un eccessivo
dramma.
Post by il fighetta pelato
- come cazzo è possibile che non ci sia un'autorithy, nazionale o
transnazionale, che sorvegli e vaporizzi sul nascere questi osceni
movimenti speculativi, perchè tutto questo casino altro non è che la
messa in scena di un preciso piano per arricchire i soliti alla
facciazza dei cittadini italiani
Le authority ci sono anche (oddio la consob fa cagare, e in generale
tutta la regolamentazione delle borse è a dir poco selvaggia), ma il
concetto di speculazione non è che sia possibile fermarlo o vederlo come
male in assoluto. Se io ho tanti asset, e muovendo il mio capitale so di
generare un movimento al ribasso posso speculare sulla mia previsione e
sul mio capitale. E' giocare in borsa, quello, non il male.

Il male è la società di rating che piglia i soldi per dare tripla A agli
amichetti di lehman, e intanto specula sul fallimento di lehman
comprando contro agli stessi investimenti che consiglia ai
risparmiatori. E' successo, nessuno ha pagato nulla, e anzi i
protagonisti del numero da circo oggi dominano il mondo economico.
Quello è il male, non l'attacco (legittimo) al mercato italiano in un
momento in cui facciamo cagare. Quella è un po' la legge della natura
vera e non disneyana(TM).
Post by il fighetta pelato
- come cazzo è possibile accettare un'economia che prevede come
fisiologico il fallimento di uno stato per via dell'alto rendimento dei
suoi titoli, in pratica la pietra filosofale alla rovescia, che
trasforma l'oro per i cittadini (il titolo di stato ad alto rendimento)
in zavorra o addirittura lapide mortuaria per lo stato.
Sìsì, il meccanismo bruto è chiaro, è ovvio che all'aumentare del
rendimento, lo stato automaticamente "deve" di più.
Ma allora che cazzo servono a fare i rendimenti, se non li si può fare
salire?
L'economia prevede come fisiologico il fallimento di chi fa un mare di
debiti, non di chi ha alto rendimento sui titoli. Le due cose poi vanno
spesso di pari passo. Non capisco la tua domanda: dare rendimenti alti
vuol dire prestare dei soldi ad alto tasso di interesse. In quale
economia potrebbe essere conveniente fare tanti debiti offrendo
interessi alti?
Post by il fighetta pelato
- come cazzo fanno a raddrizzare la baracca i vari punti del maxi
emendamento, per lo meno quelli elencati in questo articolo di Repubblica?
http://www.repubblica.it/politica/2011/11/09/news/maxiemendamento_stabilita-24740175/?ref=HRER1-1
Fermo restando che la baracca è quasi inraddrizzabile, e sicuramente è
inraddrizzabile dall'attuale classe politica, vediamo un po' i punti.
Post by il fighetta pelato
- in che cazzo di modo l'innalzamento dell'età pensionabile nel 2026
potrebbe incidere sulla nostra attuale situazione economica?
L'età pensionabile incide molto sulle proiezioni, e sulla sostenibilità
(o insostenibilità) di lungo. Che è poi uno dei fattori che governa lo
spread. Detto questo temo interverranno molto prima.
Post by il fighetta pelato
- in che cazzo di modo lo stesso obiettivo dovrebbe essere agevolato
dalle liberalizzazioni, che ad oggi hanno solo portato drammatici
peggioramenti dei servizi non senza tagli degli stessi ma con continui
aumenti delle tariffe?
Le liberalizzazioni in teoria aumentano la concorrenza. In Italia non se
ne fanno da decenni (a parte timidi tentativi di Bersani, prontamente
rintuzzati), quindi non so a cosa tu ti riferisca di preciso.
Post by il fighetta pelato
- che cazzo di panzana è quella che ""ai fini della tutela dell'unità
economica della Repubblica, a decorrere dall'anno 2013, gli enti
territoriali riducono l'entità del debito pubblico"?
E come fanno, sim sala bim?
E' un appesantimento del patto di stabilità, nulla di strano.
Post by il fighetta pelato
Certo, il trasferimento di immobili ai fondi o alle società costituite
dallo stato per la dismissione degli immobili pubblici.
Eccallà, alla fine sono riusciti a mettere le mani sul patrimonio
pubblico, regalando le stimmate della santa opera di salvataggio ad
quello che invece è solo un vero e proprio "sacco", che andrà a riempire
le tasche di pochi soliti (ig)noti.
_ in che cazzo di modo la promessa di nuove autostrade può far
migliorare la situazione? (tralasciando la sempre più accerrima lotta di
questo governo alla tutela ambientale)
Immagino che crei lavoro in un momento nel quale non c'è (cmq non è che
condivida tutto, sia chiaro, stiamo solo parlando di razionali). Il
concetto che sia il pubblico a dover creare occupazione nel momento in
cui il privato è immobile non è sbagliato in assoluto, al di là del suo
essere immensamente sbagliato in italia.
Post by il fighetta pelato
In generale, la maggior parte delle "garanzie" che ci vengon chieste o
che si sta cercndo di attuare, sono proiettate ben al di là dell'oggi,
per cui davvero faccio fatica a capire, senza nemmeno cercare di
discuterne il merito, come cazzo facciano a incidere sulla situazione.
Adam il tema è lo spread, cioè la scommessa che i mercati fanno sul
fatto che falliremo. Non necessariamente oggi, anche fra dieci anni.
Post by il fighetta pelato
E come cazzo si fa a tollerare ormai anche un solo secondo di più un
establishment finanziario che, plesemente, ormai senza alcun pudore o
vergogna - sbatte ogni giorno in faccia al cittadino la sua strafottente
attività speculativa: come cazzo è possibile che mentre l'altro giorno,
con la borsa agonizzante, la semplice dichiarazione di Ferrara che il
nano avrebbe potuto dimettersi a breve fece rimbalzare grandiosamente
tutti gli indici ad un grande rialzo, ed oggi, quando è arrivata la
certezza che si dimetteva, l'effetto è stato l'opposto?
Direi che è normale. Le news influenzano i mercati. Così è sempre stato,
e così sempre sarà. Mi sembra anche sano, invero...
Post by il fighetta pelato
In definitiva, perché cazzo non c'è un solo schieramento politico che
prenda il toro tra le corna e dica le cose come stanno, ossia che il
fallimento, se dovesse arrivare, sarebbe un risultato VOLUTO e
PERSEGUITO dalla nostra classe finanziaria, ovviamente per soli scopi
lucrosi di pochi privati?
Non credo proprio che la nostra classe finanziaria voglia fallire. Se
falliamo un bel po' di soldi andranno in fumo, e sono soprattutto loro
ad averli.
Post by il fighetta pelato
Non so, probabilmente ho sparato un mare di cazzate, d'altronde sono
notoriamente un coglione, e tu me lo insegni.
Ma se riesci a spiegarmi, te ne sarei grato, magari è l'occasione per
renderti utile, una buona volta.
Non capisco cosa ti turbi di preciso, al di là del malessere
generalizzato, ma sono a disposizione.

Con affetto tuo.
il fighetta pelato
2011-11-15 12:10:44 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Stanley Tucci
Non capisco cosa ti turbi di preciso, al di là del malessere
generalizzato, ma sono a disposizione.
Mi turba il fatto, che tu confermi, che si gioca sulla pelle (o meglio,
i poveri averi) di intere popolazioni, sulla base di *PROIEZIONI*.

PROIEZIONI PORCO DIO.

Nemmeno cose reali, solo proiezioni, e per giunta a lunghissimo termine,
quindi il *nulla*, il *vuoto pneumatico*, un sistema in pratica
dichiaratamente fasullo che serve solo a consentire speculazioni.

Ocio che non sto scandalizzandomi ingenuamente delle speculazioni
tout-court, quelle purtroppo sono un male immagino non sradicabile se
non con la violenza (e per di più, del tipo ad AMPIO spetttro).

Mi sto scandalizzando del fatto che sono ora diventate regola, le borse
ormai vivono alla giornata in base al trick del giorno.

Ma ti sembra un modo sano, questo?

Come minchia si fa a tollerarlo?
COme minchia si fa, da uomini politici, a parlarne con tanta leggerezza,
assuefazione, adattamento o peggio ancora interesse professionale?

Come minchia fate, da uomini politici di qls colore e fazione,
mantenendo, giustificando e di fatto alimentando questo status-quo, a
non temere seriamente di finire, prima o poi, in piazzale loreto a testa
in giù?
Stanley Tucci
2011-11-15 14:31:05 UTC
Permalink
Raw Message
Post by il fighetta pelato
Post by Stanley Tucci
Non capisco cosa ti turbi di preciso, al di là del malessere
generalizzato, ma sono a disposizione.
Mi turba il fatto, che tu confermi, che si gioca sulla pelle (o meglio,
i poveri averi) di intere popolazioni, sulla base di *PROIEZIONI*.
PROIEZIONI PORCO DIO.
Nemmeno cose reali, solo proiezioni, e per giunta a lunghissimo termine,
quindi il *nulla*, il *vuoto pneumatico*, un sistema in pratica
dichiaratamente fasullo che serve solo a consentire speculazioni.
Non credo tu percepisca correttamente l'immensa solidità che queste
proiezioni hanno. Mettiamo che tu:

- guadagni 10k l'anno
- c'hai il mutuo che ti costa 11k l'anno
- sei sotto di 100k, e man mano che passa il tempo vai più sotto invece
di colmare il buco

Il rischio che tu il mutuo non lo finisca di pagare è un po' più di una
proiezione vuota. E' molto piena, come proiezione, specie agli occhi di
chi ti ha prestato i soldi.
Post by il fighetta pelato
Ocio che non sto scandalizzandomi ingenuamente delle speculazioni
tout-court, quelle purtroppo sono un male immagino non sradicabile se
non con la violenza (e per di più, del tipo ad AMPIO spetttro).
Mi sto scandalizzando del fatto che sono ora diventate regola, le borse
ormai vivono alla giornata in base al trick del giorno.
Le borse vivono così da quando esistono, non capisco lo scandalo odierno
nello specifico.
Post by il fighetta pelato
Ma ti sembra un modo sano, questo?
Come minchia si fa a tollerarlo?
COme minchia si fa, da uomini politici, a parlarne con tanta leggerezza,
assuefazione, adattamento o peggio ancora interesse professionale?
Come minchia fate, da uomini politici di qls colore e fazione,
mantenendo, giustificando e di fatto alimentando questo status-quo, a
non temere seriamente di finire, prima o poi, in piazzale loreto a testa
in giù?
Adam non si capisce di cosa cazzo tu stia parlando, a parte che sei
agitato e non ti soddisfa lo status quo. Detto questo io non mantengo nè
giustifico un cazzo, e per di più non ho mai nemmeno amministrato.

A prescindere da ciò sta roba di voler fare di tutta l'erba un fascio
("tutti i politici", "di qls colore e fazione") è una cazzata
gigantesca. Dire che sono tutti uguali e fa tutto merda è la stessa cosa
che hanno fatto (dall'altro lato della barricata) silvio e craxi per
mantenere il potere i decenni.

Se non fai esercizio di discernimento sei un coglione, e ti meriti di
essere trattato da coglione, amministrato da coglioni, e rappresentato
da coglioni.
il fighetta pelato
2011-11-15 16:09:31 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Stanley Tucci
Post by il fighetta pelato
Post by Stanley Tucci
Non capisco cosa ti turbi di preciso, al di là del malessere
generalizzato, ma sono a disposizione.
Mi turba il fatto, che tu confermi, che si gioca sulla pelle (o meglio,
i poveri averi) di intere popolazioni, sulla base di *PROIEZIONI*.
PROIEZIONI PORCO DIO.
Nemmeno cose reali, solo proiezioni, e per giunta a lunghissimo termine,
quindi il *nulla*, il *vuoto pneumatico*, un sistema in pratica
dichiaratamente fasullo che serve solo a consentire speculazioni.
Non credo tu percepisca correttamente l'immensa solidità che queste
- guadagni 10k l'anno
- c'hai il mutuo che ti costa 11k l'anno
- sei sotto di 100k, e man mano che passa il tempo vai più sotto invece
di colmare il buco
A me questa non sembra per nulla una cosa solida, bensì un'ipotesi, per
quanto correttamente articolata.

Dal momento in cui viene formulata, tuttavia, al momento in cui si
avvererà uno a caso dei provvedimenti in analisi (uno a caso, ma davvero
a caso, l'aumento dell'età pensionabile), passano come minimo 10 anni
durante i qualoi possono succedere millanta cose, tra cui ad esempio che
io cominico a guiadagnare 20k da domani e rendo pubblicamente quella
proiezione la merda inutile che era in ogni caso.

Come cazzo si fa a far saltare un'intera economica su una base che base
non è?

Posso capire che, se c'è un problema economico e non cisi mette mano
SUBITO E CON EFFETTO IMMEDIATO, si possano verificare situazioni di
gravità che, di ocnseguenza, possono far cambiare la fiducia di
investitori o quant'altro regola il mondo finanziario.

Ma fare uil culo fiscale alla gente perché tra 10 anni POTREBBE avere
dei problemi, beh, scusami ma mi sa tanto di cazzata colossale.
Post by Stanley Tucci
Il rischio che tu il mutuo non lo finisca di pagare è un po' più di una
proiezione vuota. E' molto piena, come proiezione, specie agli occhi di
chi ti ha prestato i soldi.
E vaffanculo, allora.
Io questo l'ho sempre chiamato rischio di impresa, e "una volta" era
accettato da tutti, anche dal mondo finanziario.
Ora che le vacche sono magre, e che la finanza per prima si + resa
responsabile IN TOTO dei guai economici mondiali, riversano il rischio
di impresa sul cliente.
Post by Stanley Tucci
Post by il fighetta pelato
Ocio che non sto scandalizzandomi ingenuamente delle speculazioni
tout-court, quelle purtroppo sono un male immagino non sradicabile se
non con la violenza (e per di più, del tipo ad AMPIO spetttro).
Mi sto scandalizzando del fatto che sono ora diventate regola, le borse
ormai vivono alla giornata in base al trick del giorno.
Le borse vivono così da quando esistono, non capisco lo scandalo odierno
nello specifico.
E 'sto par di palle, Bovati.

A costo di usare una espressione che più qualunquisticamente "antemica"
non ce n'è, "una volta" la finanza era un'altra cosa
Post by Stanley Tucci
Post by il fighetta pelato
Ma ti sembra un modo sano, questo?
Come minchia si fa a tollerarlo?
COme minchia si fa, da uomini politici, a parlarne con tanta leggerezza,
assuefazione, adattamento o peggio ancora interesse professionale?
Come minchia fate, da uomini politici di qls colore e fazione,
mantenendo, giustificando e di fatto alimentando questo status-quo, a
non temere seriamente di finire, prima o poi, in piazzale loreto a testa
in giù?
Adam non si capisce di cosa cazzo tu stia parlando, a parte che sei
agitato e non ti soddisfa lo status quo.
Detto questo io non mantengo nè
giustifico un cazzo, e per di più non ho mai nemmeno amministrato.
Però trovi il tutto perfettamente congruo e amabilmente accettabile.
Non a caso non capisci di cosa io stia parlando.
NEssuna sorpresa, in effetti.
Post by Stanley Tucci
A prescindere da ciò sta roba di voler fare di tutta l'erba un fascio
("tutti i politici", "di qls colore e fazione") è una cazzata
gigantesca. Dire che sono tutti uguali e fa tutto merda è la stessa cosa
che hanno fatto (dall'altro lato della barricata) silvio e craxi per
mantenere il potere i decenni.
Non hai tutti i torti, te lo concedo, ma questa è l'unica cosa sensata
fin qui da te scritta in tutto il tuo reply.
Per intenderci, l'unica cosa dotata di un minimo di ragionevolezza e non
mancata dall'acquiescenza bovina al sistema, che evidentemente tu vedi
come ok, al lordo ovviamente degli eventuali "miglioramenti" di
dettaglio che il tuo credo personale suggerirebbe.

Ed allora, sorry, ma in occasione di un'ipotetica sollevazione popolare,
dubito che ciò ti aiuterebbe ad evitare l'uncino alla caviglia, nel
momento in cui venissi idìndividuato come "uno di quelli".
Post by Stanley Tucci
Se non fai esercizio di discernimento sei un coglione, e ti meriti di
essere trattato da coglione, amministrato da coglioni, e rappresentato
da coglioni.
Certo, certo.
Fammi invece un esempio di fortunati cittadini che, non appartenendo
all'establishment politico e/o finanziario, non si trovino nella
medesima condizione.

Prova a convincermi della bontà delle tue idee e del fatto che, quelle
idee, portano con sé la soluzione ai nostri problemi.
il fighetta pelato
2011-11-15 16:15:14 UTC
Permalink
Raw Message
Post by il fighetta pelato
Come cazzo si fa a far saltare un'intera economica
Uff... "economia"
Post by il fighetta pelato
la finanza per prima si + resa
Eccazz... "si è resa"
Post by il fighetta pelato
l'unica cosa dotata di un minimo di ragionevolezza e non mancata
Mavaff... ""e non marcata"



Coglione e pure dislessico, ormai.
zx
2011-11-15 21:03:45 UTC
Permalink
Raw Message
On Tue, 15 Nov 2011 17:15:14 +0100, il fighetta pelato
Post by il fighetta pelato
Uff...
Eccazz...
Mavaff...
Coglione e pure dislessico, ormai.
Tykos
2011-11-15 19:09:23 UTC
Permalink
Raw Message
Post by il fighetta pelato
Dal momento in cui viene formulata, tuttavia, al momento in cui si
avvererà uno a caso dei provvedimenti in analisi (uno a caso, ma davvero
a caso, l'aumento dell'età pensionabile), passano come minimo 10 anni
durante i qualoi possono succedere millanta cose, tra cui ad esempio che
io cominico a guiadagnare 20k da domani e rendo pubblicamente quella
proiezione la merda inutile che era in ogni caso.
il fatto è che, finchè sei nelle condizioni di prima nessuno ha voglia di
prestarti soldi (che è quello il problema). O, se te li prestano, te li
prestano a un tasso altissimo (e sale lo spread).
Perchè rischio d'impresa va bene, esser coglioni fino in fondo no.
Riduciamo ancora: domani arriva uno strafatto di eroina che ti dice "non ho
un lavoro, ti devo già 5000 euro, me ne presti altri 500 per qualche dose?
Dai, poi da domani mi metto in riga!".
Io dico che prima si rimette in riga, poi gli presto ancora soldi. Perchè
posso essere solidale, ma non coglione.
Post by il fighetta pelato
Come cazzo si fa a far saltare un'intera economica su una base che base
non è?
Spetta: il debito ce l'hanno in mano comunque i grossigruppifinanziari e i
grossipoteriocculti, i btp in mano ai pensionati del cile e del wyoming
sono proprio pochi, immagino.
Quindi il vantaggio dei kattivoni (gli stessi del signoraggio) nel far
saltare l'economia italiana è come tagliarsi il proverbiale cazzo per far
un dispetto alla proverbiale moglie.

Semplicemente nessuno vuole prestare dei soldi a qualcuno che ne deve già
troppi e non dimostra voglia di cambiare la propria situazione.

Michele
il fighetta pelato
2011-11-15 20:02:15 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Tykos
Post by il fighetta pelato
Dal momento in cui viene formulata, tuttavia, al momento in cui si
avvererà uno a caso dei provvedimenti in analisi (uno a caso, ma davvero
a caso, l'aumento dell'età pensionabile), passano come minimo 10 anni
durante i qualoi possono succedere millanta cose, tra cui ad esempio che
io cominico a guiadagnare 20k da domani e rendo pubblicamente quella
proiezione la merda inutile che era in ogni caso.
il fatto è che, finchè sei nelle condizioni di prima nessuno ha voglia di
prestarti soldi (che è quello il problema). O, se te li prestano, te li
prestano a un tasso altissimo (e sale lo spread).
Perchè rischio d'impresa va bene, esser coglioni fino in fondo no.
Riduciamo ancora: domani arriva uno strafatto di eroina che ti dice "non ho
un lavoro, ti devo già 5000 euro, me ne presti altri 500 per qualche dose?
Dai, poi da domani mi metto in riga!".
Io dico che prima si rimette in riga, poi gli presto ancora soldi. Perchè
posso essere solidale, ma non coglione.
Post by il fighetta pelato
Come cazzo si fa a far saltare un'intera economica su una base che base
non è?
Spetta: il debito ce l'hanno in mano comunque i grossigruppifinanziari e i
grossipoteriocculti, i btp in mano ai pensionati del cile e del wyoming
sono proprio pochi, immagino.
Quindi il vantaggio dei kattivoni (gli stessi del signoraggio) nel far
saltare l'economia italiana è come tagliarsi il proverbiale cazzo per far
un dispetto alla proverbiale moglie.
Semplicemente nessuno vuole prestare dei soldi a qualcuno che ne deve già
troppi e non dimostra voglia di cambiare la propria situazione.
Massì massì, queste sono cose piuttosto ovvie.

Ma non erano mai assurte al rango di leva di tale potenziale,
addirittura capace di muovere i destini di intere nazioni.


Non è una cosa normale, non a questi livelli, è chiaro che succede solo
perché è causato e pilotato da che qualcuno che vuole arricchirsi, non è
la conseguenza di problemi "altri", di cui banalmente approfittare.
Tykos
2011-11-16 06:53:32 UTC
Permalink
Raw Message
Post by il fighetta pelato
Massì massì, queste sono cose piuttosto ovvie.
Ma non erano mai assurte al rango di leva di tale potenziale,
addirittura capace di muovere i destini di intere nazioni.
eravamo mai arrivati a questi livelli di debito? (chiedo davvero, non so)

Poi mi semrba perfettamente normale: in un momento che si sta tutti con le
pezze al culo, i mercati che se lo son presi in culo con i subprime adesso
ci vanno con i piedi di piombo.

Michele
il fighetta pelato
2011-11-16 12:17:42 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Tykos
Post by il fighetta pelato
Massì massì, queste sono cose piuttosto ovvie.
Ma non erano mai assurte al rango di leva di tale potenziale,
addirittura capace di muovere i destini di intere nazioni.
eravamo mai arrivati a questi livelli di debito? (chiedo davvero, non so)
Mah, non saprei, ad essere del tutto onesti.

Certamente abbiamo passato momenti di economia direi almeno altrettanto
se non molto più disastrata della attuale.
Quelli della mia età, ad esempio, conoscono la parola "inflazione" come
una delle "brutte parole" che venivano agitate dai media negli anni '70
e '80, quando la nostra viaggiava a livelli da america latina ed era
brandita come spauracchio né più né meno che oggi si fa con termini
quali "default", "pread" e minchiate di pari portata.

Peò non so nemmeno se si possa tirare una similitudine tra quei tempi e
gli attuali, andando tanto indietro nel tempo, non sono del tutto sicuro
che le regole siano state sempre così come oggi.
Post by Tykos
Poi mi semrba perfettamente normale: in un momento che si sta tutti con le
pezze al culo, i mercati che se lo son presi in culo con i subprime adesso
ci vanno con i piedi di piombo.
Ripeto, questo è ovvio epure legittimo, ma non è quello ceh sta
succedendo, a mio parere.
toma
2011-11-16 13:09:07 UTC
Permalink
Raw Message
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Wed, 16 Nov 2011
07:53:32 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by Tykos
eravamo mai arrivati a questi livelli di debito? (chiedo davvero, non so)
Il debito pubblico è aumentato in tutte le nazioni del mondo (forse si
salva qualche isolotto n mezzo a qualche oceano).
E' nota la discussione che ci fu negli USA tra Obama e la maggioranza
"teaiola" delle due camere per arrivare a una firma sull'aumento del
debito e del deficit.
I problemi, a mio avviso, vanno cercati altrove, quando qualcuno fece
affogare nel nulla quelle che erano le cosiddette "tigri asiatiche"
)Corea, Thailandia, eccetera) facendone crollare le valute, portando
disoccupazione, malessere sociale, eccetera. Il tutto avvenne perché
cercarono una moneta indipendente dal dollaro per fare affari.
Orbene, ora quella moneta esiste, si chiama Euro, e fino a non molto
tempo fa era la seconda più forte moneta del mondo (la prima è sempre
la sterlina, ma è il conio di un fedele cagnolino statunitense).
Un'alternativa seria e fattibile al dollaro ora c'è.
L'euro è usato in Cina, era usato in Iraq (giuso prima di essere
invaso), è usato in Iran ed in altre nazioni non europee.
La cosiddetta crisi nasce negli States, per colpa dei mutui subprimes
delle banche.
Orbene, questa "crisi" colpisce i ceti medi e bassi, ma non i ceti
ricchi. Anzi, la forbice tra questi e gli altri si è allargata a
dismisura. Eppure nessuno stato colpito ha attuiato misure di
"redistribuzione del reddito" tramite patrimoniali od aumenti delle
tasse per i redditi più alti (nehgli States le hanno abbassate, giusto
per, ma solo ai ricchi).
Ora nulla mi leva dalla testa che questa crisi è voluta e pilotata con
due obiettivi:
1) colpire l'Euro e farlo indebolire a favore del dollaro
2) affinché i ricchi lo diventino sempre di più a discapito degli
altri ceti.
Il primo è fattibile colpendo le economie più fragili dell'Europa,
dopotutto, ed è qui il nostro errore di base, l'Euro è una valuta
senza una nazione alle spalle. E' la media di un valore calcolato
oltre una decina di anni fa, nulla di più. E' un mero pezzo di carta
(o di metallo) senza nulla dietro di poliicamente ed economicamente
rilevante e, sorattutto, coeso (basti vedere quella troia della
Commissaria all'Agricoltura che ieri ha detto no a misure contro le
agenzie di rating).
BNon esiste una politica comune europea, ogni stato fa,
sostanzialmete, quello che vuole.
Vogliamo un Euro forte? Dobbiamo dire addio ai particolarismi e ai
nazionalismi e diventare gli Stati Uniti d'Europa.
--
un nano è una carogna di sicuro,
perché ha il cuore troppo, troppo vicino al buco del culo
..
Su Honda CBF 600 e Kymco People S 200
...
http://mmoaddict.splinder.com/
zx
2011-11-15 20:57:06 UTC
Permalink
Raw Message
On Tue, 15 Nov 2011 17:09:31 +0100, il fighetta pelato
Post by il fighetta pelato
rendo pubblicamente quella
proiezione la merda inutile che era in ogni caso.
zx
2011-11-15 20:57:59 UTC
Permalink
Raw Message
On Tue, 15 Nov 2011 17:09:31 +0100, il fighetta pelato
Post by il fighetta pelato
il culo fiscale
zx
2011-11-15 20:59:57 UTC
Permalink
Raw Message
On Tue, 15 Nov 2011 17:09:31 +0100, il fighetta pelato
Post by il fighetta pelato
Non a caso non capisci di cosa io stia parlando.
NEssuna sorpresa, in effetti.
E vaffanculo, allora.
zx
2011-11-15 21:00:55 UTC
Permalink
Raw Message
On Tue, 15 Nov 2011 17:09:31 +0100, il fighetta pelato
Post by il fighetta pelato
l'acquiescenza bovina
questa è l'unica cosa sensata
fin qui da te scritta in tutto il tuo reply.
Stanley Tucci
2011-11-21 16:42:41 UTC
Permalink
Raw Message
Post by il fighetta pelato
Post by Stanley Tucci
Post by il fighetta pelato
Post by Stanley Tucci
Non capisco cosa ti turbi di preciso, al di là del malessere
generalizzato, ma sono a disposizione.
Mi turba il fatto, che tu confermi, che si gioca sulla pelle (o meglio,
i poveri averi) di intere popolazioni, sulla base di *PROIEZIONI*.
PROIEZIONI PORCO DIO.
Nemmeno cose reali, solo proiezioni, e per giunta a lunghissimo termine,
quindi il *nulla*, il *vuoto pneumatico*, un sistema in pratica
dichiaratamente fasullo che serve solo a consentire speculazioni.
Non credo tu percepisca correttamente l'immensa solidità che queste
- guadagni 10k l'anno
- c'hai il mutuo che ti costa 11k l'anno
- sei sotto di 100k, e man mano che passa il tempo vai più sotto invece
di colmare il buco
A me questa non sembra per nulla una cosa solida, bensì un'ipotesi, per
quanto correttamente articolata.
Dal momento in cui viene formulata, tuttavia, al momento in cui si
avvererà uno a caso dei provvedimenti in analisi (uno a caso, ma davvero
a caso, l'aumento dell'età pensionabile), passano come minimo 10 anni
durante i qualoi possono succedere millanta cose, tra cui ad esempio che
io cominico a guiadagnare 20k da domani e rendo pubblicamente quella
proiezione la merda inutile che era in ogni caso.
Come cazzo si fa a far saltare un'intera economica su una base che base
non è?
Abbiamo 1900 milioni di ragioni per cui la base sia solida. In aumento.
Post by il fighetta pelato
Posso capire che, se c'è un problema economico e non cisi mette mano
SUBITO E CON EFFETTO IMMEDIATO, si possano verificare situazioni di
gravità che, di ocnseguenza, possono far cambiare la fiducia di
investitori o quant'altro regola il mondo finanziario.
Ma fare uil culo fiscale alla gente perché tra 10 anni POTREBBE avere
dei problemi, beh, scusami ma mi sa tanto di cazzata colossale.
Sicuro, sarebbe molto più sensato agire dopo quando non c'è più margine
né alcuna speranza di fare in tempo a salvare la baracca.
Post by il fighetta pelato
Post by Stanley Tucci
Il rischio che tu il mutuo non lo finisca di pagare è un po' più di una
proiezione vuota. E' molto piena, come proiezione, specie agli occhi di
chi ti ha prestato i soldi.
E vaffanculo, allora.
Io questo l'ho sempre chiamato rischio di impresa, e "una volta" era
accettato da tutti, anche dal mondo finanziario.
Ora che le vacche sono magre, e che la finanza per prima si + resa
responsabile IN TOTO dei guai economici mondiali, riversano il rischio
di impresa sul cliente.
Si ma qui è il rischio Stato, che non è proprio rischio impresa.
Se fallisce uno stato è un po' diverso dal fallimento di una impresa.
Post by il fighetta pelato
Post by Stanley Tucci
Post by il fighetta pelato
Ocio che non sto scandalizzandomi ingenuamente delle speculazioni
tout-court, quelle purtroppo sono un male immagino non sradicabile se
non con la violenza (e per di più, del tipo ad AMPIO spetttro).
Mi sto scandalizzando del fatto che sono ora diventate regola, le borse
ormai vivono alla giornata in base al trick del giorno.
Le borse vivono così da quando esistono, non capisco lo scandalo odierno
nello specifico.
E 'sto par di palle, Bovati.
A costo di usare una espressione che più qualunquisticamente "antemica"
non ce n'è, "una volta" la finanza era un'altra cosa
E' così da almeno 30 anni (l'era delle deregulation selvagge comincia
con Reagan)
Post by il fighetta pelato
Post by Stanley Tucci
Post by il fighetta pelato
Ma ti sembra un modo sano, questo?
Come minchia si fa a tollerarlo?
COme minchia si fa, da uomini politici, a parlarne con tanta leggerezza,
assuefazione, adattamento o peggio ancora interesse professionale?
Come minchia fate, da uomini politici di qls colore e fazione,
mantenendo, giustificando e di fatto alimentando questo status-quo, a
non temere seriamente di finire, prima o poi, in piazzale loreto a testa
in giù?
Adam non si capisce di cosa cazzo tu stia parlando, a parte che sei
agitato e non ti soddisfa lo status quo.
Detto questo io non mantengo nè
giustifico un cazzo, e per di più non ho mai nemmeno amministrato.
Però trovi il tutto perfettamente congruo e amabilmente accettabile.
Non a caso non capisci di cosa io stia parlando.
NEssuna sorpresa, in effetti.
Non ho detto che lo trovo congruo, ho detto che trovo strano
accorgersene o indignarsi adesso solo perché mancano i soldi e c'è
crisi. E' un sistema che ha le sue fondamenta radicate nei decenni, non
è comparso ieri.

Fossi stato io obama a wall street nel 2008 non sarebbe rimasto in piedi
nemmeno un mattone a forza di sberle a tutta mano. Ma non lo sono, e
forse non era nemmeno possibile far volare le sberle, chissà...
Post by il fighetta pelato
Post by Stanley Tucci
A prescindere da ciò sta roba di voler fare di tutta l'erba un fascio
("tutti i politici", "di qls colore e fazione") è una cazzata
gigantesca. Dire che sono tutti uguali e fa tutto merda è la stessa cosa
che hanno fatto (dall'altro lato della barricata) silvio e craxi per
mantenere il potere i decenni.
Non hai tutti i torti, te lo concedo, ma questa è l'unica cosa sensata
fin qui da te scritta in tutto il tuo reply.
Per intenderci, l'unica cosa dotata di un minimo di ragionevolezza e non
mancata dall'acquiescenza bovina al sistema, che evidentemente tu vedi
come ok, al lordo ovviamente degli eventuali "miglioramenti" di
dettaglio che il tuo credo personale suggerirebbe.
Solite cazzate, maroni pieni, ultimo avviso.
L'unica cosa che manca di ragionevolezza è pensare che l'approccio
"spacco tutto/non funziona un cazzo/società di merda" abbia una
qualunque finalità/utilità.

Non spacchi un cazzo, non c'è nessuna sollevazione popolare, e la
pigliamo solo nel culo fino a che non ci si rassegna che per influire
sul gioco bisogna capirne e rispettarne le regole. Anche se inique,
anche se malfatte.

Diversamente non sei puro, sei uno che alimenta con la sua
inconsapevolezza quello stesso sistema che dice di odiare. Cioè sei un
coglione e ti meriti silvio che per decenni ti ha usato e ti usa (come
sta del resto usando e spippettandosi alla sola idea che Grillo esista e
sia così meraviglioso).
Post by il fighetta pelato
Ed allora, sorry, ma in occasione di un'ipotetica sollevazione
popolare,
Post by il fighetta pelato
dubito che ciò ti aiuterebbe ad evitare l'uncino alla caviglia, nel
momento in cui venissi idìndividuato come "uno di quelli".
Se si solleva il popolo secondo te il tema è la mia (inesistente) storia
politica?
Post by il fighetta pelato
Post by Stanley Tucci
Se non fai esercizio di discernimento sei un coglione, e ti meriti di
essere trattato da coglione, amministrato da coglioni, e rappresentato
da coglioni.
Certo, certo.
Fammi invece un esempio di fortunati cittadini che, non appartenendo
all'establishment politico e/o finanziario, non si trovino nella
medesima condizione.
Prova a convincermi della bontà delle tue idee e del fatto che, quelle
idee, portano con sé la soluzione ai nostri problemi.
Ho già provato più volte, e se avrò le forze magari riproverò. Ma la
maniera in cui ho provato non è stata quella di stracciare le balle
sulla rava e la fava, ma di proporre me medesimo e quelle idee, e
lottare per ottenerci dei voti sopra.

Io non devo convincerti di niente, se non del fatto che sei un coglione,
sei più schiavo del sistema di chi ha votato silvio (e non hai nemmeno
la scusante di non poterci arrivare in assoluto, sei ignorante
colpevole), e se vuoi menare il torrone sulla politica le liste e i
partiti sono lì al tuo servizio, e non viceversa.

Good luck. :)
il fighetta pelato
2011-11-21 16:54:46 UTC
Permalink
Raw Message
Il 21/11/2011 17.42, Stanley Tucci ha scritto:

A parte il fatto che sostieni di aver già esposto le tue idee mentre in
realtà hai solo cercato di sostenere come & qualmente le mie (o di
altri) siano quanto meno... ehr... diciamo... "inesatte"?
Ma tralasciamo.
Post by Stanley Tucci
sei più schiavo del sistema di chi ha votato silvio (e non hai nemmeno
la scusante di non poterci arrivare in assoluto, sei ignorante
colpevole)
No dai, questa adesso per favore motivamela.
Post by Stanley Tucci
e se vuoi menare il torrone sulla politica le liste e i
partiti sono lì al tuo servizio, e non viceversa.
Scusa?
Stanley Tucci
2011-11-21 17:08:27 UTC
Permalink
Raw Message
Post by il fighetta pelato
A parte il fatto che sostieni di aver già esposto le tue idee mentre in
realtà hai solo cercato di sostenere come & qualmente le mie (o di
altri) siano quanto meno... ehr... diciamo... "inesatte"?
Ma tralasciamo.
Post by Stanley Tucci
sei più schiavo del sistema di chi ha votato silvio (e non hai nemmeno
la scusante di non poterci arrivare in assoluto, sei ignorante
colpevole)
No dai, questa adesso per favore motivamela.
Ali estreme così sfigate sono la festa di chi vuole buttarla in caciara
a colpi di "semo tutti uguali". Dici la stessa cosa di Silvio, per
quanto con intenti diversi.

Tu: "politici tutti uguali, tutti merde"
Lui: "politici tutti uguali, tutti merde ne più nè meno di me"
Craxi: "politici tutti uguali, si alzi chi non ha mai rubato"

Possibile che tu non veda quanto è distruttiva come roba?
Post by il fighetta pelato
Post by Stanley Tucci
e se vuoi menare il torrone sulla politica le liste e i
partiti sono lì al tuo servizio, e non viceversa.
Scusa?
Vai in una lista, fatti votare.
Politica e democrazia sono partecipazione, non chiacchere e lamentela
inarrestabile tipo pentola di fagioli.

Sai quanta merda ho mangiato io pur di combattere? E oltre a non aver
combinato un cazzo devo anche sorbirmi un coglione che mi fa la morale
dall'alto di non fare mai un cazzo e di fottersene di come funziona il
tutto perchè "eh, è sporco, fa schifo".

Sicuro, fa schifo. E sicuro, se la tua unica reazione allo schifo è
asserire che fa schifo sei un po' un coglione. Se casa tua fa schifo ti
metti i guanti e pulisci, non rompi le balle a quelli con la scopa in
mano per spiegargli come si fa.
Flx
2011-11-21 19:06:19 UTC
Permalink
Raw Message
On Mon, 21 Nov 2011 18:08:27 +0100, Stanley Tucci <***@rotfl.com>
wrote:
Se casa tua fa schifo ti
metti i guanti e pulisci, non rompi le balle a quelli con la scopa in
mano per spiegargli come si fa.
il fighetta pelato
2011-11-21 19:32:37 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Stanley Tucci
Post by il fighetta pelato
Post by Stanley Tucci
sei più schiavo del sistema di chi ha votato silvio (e non hai nemmeno
la scusante di non poterci arrivare in assoluto, sei ignorante
colpevole)
No dai, questa adesso per favore motivamela.
Ali estreme così sfigate sono la festa di chi vuole buttarla in caciara
a colpi di "semo tutti uguali". Dici la stessa cosa di Silvio, per
quanto con intenti diversi.
Tu: "politici tutti uguali, tutti merde"
Lui: "politici tutti uguali, tutti merde ne più nè meno di me"
Craxi: "politici tutti uguali, si alzi chi non ha mai rubato"
Possibile che tu non veda quanto è distruttiva come roba?
Ma DEVE essere distruttiva.
Se no certo che non serve a nulla.

Io sogno una consultazione elettorale con il 100% di astensionismo.
E quelo, è un target raggiungibile solo dagli elettori, quindi cosa
dicono il nano o craxi non mi interessa nemmeno di striscio.
Post by Stanley Tucci
Post by il fighetta pelato
Post by Stanley Tucci
e se vuoi menare il torrone sulla politica le liste e i
partiti sono lì al tuo servizio, e non viceversa.
Scusa?
Vai in una lista, fatti votare.
Politica e democrazia sono partecipazione, non chiacchere e lamentela
inarrestabile tipo pentola di fagioli.
Sìsì, certo, che bel quadretto idilliàco, sembra venire dal mondo fatato
di Mork di Ork.
Post by Stanley Tucci
Sai quanta merda ho mangiato io pur di combattere? E oltre a non aver
combinato un cazzo devo anche sorbirmi un coglione che mi fa la morale
dall'alto di non fare mai un cazzo e di fottersene di come funziona il
tutto perchè "eh, è sporco, fa schifo".
Eh no Bovati, scusa eh.
Se mangiare tutta quella merda è servito principalmente a farti parlare
come fai ora, certamente potevi impiegare meglio tempo ed energie.
Post by Stanley Tucci
Sicuro, fa schifo. E sicuro, se la tua unica reazione allo schifo è
asserire che fa schifo sei un po' un coglione. Se casa tua fa schifo ti
metti i guanti e pulisci, non rompi le balle a quelli con la scopa in
mano per spiegargli come si fa.
Certo che no, ma se quelli con la scopa prima mi propongono di venirmi a
pulire casa per "10", ma poi colpevolmente rimandano l'intervento
incuranti dei miei reiterati cortesi solleciti, fino a quando casa non è
diventata un inferno di immondizia ed hanno pure la faccia di sostenere
che ora "10" non bastano più, beh, come puoi pensare ad una reazione
diversa dallo spaccargli la scopa in testa?
Stanley Tucci
2011-11-28 11:03:33 UTC
Permalink
Raw Message
Post by il fighetta pelato
Post by Stanley Tucci
Possibile che tu non veda quanto è distruttiva come roba?
Ma DEVE essere distruttiva.
Se no certo che non serve a nulla.
Io sogno una consultazione elettorale con il 100% di astensionismo.
Bene.
Direi che anche questa conversazione ha fatto il suo tempo.

Con affetto tuo.
toma
2011-11-21 19:51:17 UTC
Permalink
Raw Message
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Mon, 21 Nov 2011
18:08:27 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by Stanley Tucci
Vai in una lista, fatti votare.
Politica e democrazia sono partecipazione, non chiacchere e lamentela
inarrestabile tipo pentola di fagioli.
Demos Cratos: potere, governo del popolo.
Non dei rappresentanti, ma del popolo.
Gli eletti sono servitori dello Stato, ovvero del popolo.
--
un nano è una carogna di sicuro,
perché ha il cuore troppo, troppo vicino al buco del culo
..
Su Honda CBF 600 e Kymco People S 200
...
http://mmoaddict.splinder.com/
Flx
2011-11-22 00:30:31 UTC
Permalink
Raw Message
Post by toma
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Mon, 21 Nov 2011
18:08:27 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by Stanley Tucci
Vai in una lista, fatti votare.
Politica e democrazia sono partecipazione, non chiacchere e lamentela
inarrestabile tipo pentola di fagioli.
Demos Cratos: potere, governo del popolo.
Non dei rappresentanti, ma del popolo.
Gli eletti sono servitori dello Stato, ovvero del popolo.
Sì ok, ma non vuol dire un cazzo, detta così. Chi è il popolo? E'
popolo anche chi guarda tutti i giorni Fede?
|Sole|
2011-11-22 07:51:54 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Flx
Post by toma
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Mon, 21 Nov 2011
18:08:27 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by Stanley Tucci
Vai in una lista, fatti votare.
Politica e democrazia sono partecipazione, non chiacchere e lamentela
inarrestabile tipo pentola di fagioli.
Demos Cratos: potere, governo del popolo.
Non dei rappresentanti, ma del popolo.
Gli eletti sono servitori dello Stato, ovvero del popolo.
Sì ok, ma non vuol dire un cazzo, detta così. Chi è il popolo? E'
popolo anche chi guarda tutti i giorni Fede?
Peggio, il popolo è anche Toma :)
Andrea Maderna
2011-11-22 08:00:01 UTC
Permalink
Raw Message
Post by |Sole|
Post by Flx
Post by toma
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Mon, 21 Nov 2011
18:08:27 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by Stanley Tucci
Vai in una lista, fatti votare.
Politica e democrazia sono partecipazione, non chiacchere e lamentela
inarrestabile tipo pentola di fagioli.
Demos Cratos: potere, governo del popolo.
Non dei rappresentanti, ma del popolo.
Gli eletti sono servitori dello Stato, ovvero del popolo.
Sì ok, ma non vuol dire un cazzo, detta così. Chi è il popolo? E'
popolo anche chi guarda tutti i giorni Fede?
Peggio, il popolo è anche Toma :)
Lo dicevo io che nella democrazia c'è un errore di fondo.
|Sole|
2011-11-22 19:56:46 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Andrea Maderna
Post by |Sole|
Post by Flx
Post by toma
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Mon, 21 Nov 2011
18:08:27 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by Stanley Tucci
Vai in una lista, fatti votare.
Politica e democrazia sono partecipazione, non chiacchere e lamentela
inarrestabile tipo pentola di fagioli.
Demos Cratos: potere, governo del popolo.
Non dei rappresentanti, ma del popolo.
Gli eletti sono servitori dello Stato, ovvero del popolo.
Sì ok, ma non vuol dire un cazzo, detta così. Chi è il popolo? E'
popolo anche chi guarda tutti i giorni Fede?
Peggio, il popolo è anche Toma :)
Lo dicevo io che nella democrazia c'è un errore di fondo.
HAHAHAHA, Eh!
toma
2011-11-24 19:32:03 UTC
Permalink
Raw Message
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Tue, 22 Nov 2011
20:56:46 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by |Sole|
Post by Andrea Maderna
Post by |Sole|
Post by Flx
Post by toma
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Mon, 21 Nov 2011
18:08:27 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by Stanley Tucci
Vai in una lista, fatti votare.
Politica e democrazia sono partecipazione, non chiacchere e lamentela
inarrestabile tipo pentola di fagioli.
Demos Cratos: potere, governo del popolo.
Non dei rappresentanti, ma del popolo.
Gli eletti sono servitori dello Stato, ovvero del popolo.
Sì ok, ma non vuol dire un cazzo, detta così. Chi è il popolo? E'
popolo anche chi guarda tutti i giorni Fede?
Peggio, il popolo è anche Toma :)
Lo dicevo io che nella democrazia c'è un errore di fondo.
HAHAHAHA, Eh!
Mai stato a favore della democrazia.
Quantomeno non del suffragio universale a cani&porci&berluscoidi.
--
un nano è una carogna di sicuro,
perché ha il cuore troppo, troppo vicino al buco del culo
..
Su Honda CBF 600 e Kymco People S 200
...
http://mmoaddict.splinder.com/
Flx
2011-11-25 00:25:31 UTC
Permalink
Raw Message
Post by toma
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Tue, 22 Nov 2011
20:56:46 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by |Sole|
Post by Andrea Maderna
Post by |Sole|
Post by Flx
Post by toma
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Mon, 21 Nov 2011
18:08:27 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by Stanley Tucci
Vai in una lista, fatti votare.
Politica e democrazia sono partecipazione, non chiacchere e lamentela
inarrestabile tipo pentola di fagioli.
Demos Cratos: potere, governo del popolo.
Non dei rappresentanti, ma del popolo.
Gli eletti sono servitori dello Stato, ovvero del popolo.
Sì ok, ma non vuol dire un cazzo, detta così. Chi è il popolo? E'
popolo anche chi guarda tutti i giorni Fede?
Peggio, il popolo è anche Toma :)
Lo dicevo io che nella democrazia c'è un errore di fondo.
HAHAHAHA, Eh!
Mai stato a favore della democrazia.
Quantomeno non del suffragio universale a cani&porci&berluscoidi.
Ti vedo un po' confuso, tre post più sopra mi spiegavi demos e kratos
Nadif
2011-11-25 00:42:55 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Flx
Post by toma
Mai stato a favore della democrazia.
Quantomeno non del suffragio universale a cani&porci&berluscoidi.
Ti vedo un po' confuso, tre post più sopra mi spiegavi demos e kratos
Io di solito appena qualcuno, in un discorso di politica corrente,
inizia a parlare della democrazia ateniese, nel dubbio parto col gancio
destro.
Quando rinviene con una catena al piede gli dico che ha ragione: ora che
ho uno schiavo il modello da lui proposto mi pare ottimo.
Flx
2011-11-26 17:00:53 UTC
Permalink
Raw Message
On Thu, 24 Nov 2011 22:42:55 -0200, Nadif
Post by Nadif
Post by Flx
Post by toma
Mai stato a favore della democrazia.
Quantomeno non del suffragio universale a cani&porci&berluscoidi.
Ti vedo un po' confuso, tre post più sopra mi spiegavi demos e kratos
Io di solito appena qualcuno, in un discorso di politica corrente,
inizia a parlare della democrazia ateniese, nel dubbio parto col gancio
destro.
Quando rinviene con una catena al piede gli dico che ha ragione: ora che
ho uno schiavo il modello da lui proposto mi pare ottimo.
LOL, ecco, ci siamo capiti.
toma
2011-11-27 11:55:34 UTC
Permalink
Raw Message
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Thu, 24 Nov 2011
22:42:55 -0200, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by Nadif
Io di solito appena qualcuno, in un discorso di politica corrente,
inizia a parlare della democrazia ateniese, nel dubbio parto col gancio
destro.
Non stavo a parlare della democrazia ateniense (o diretta), spiegavo
l'arduo concetto di democrazia tout court.
E' vero che con Bettino I prima e Silvio I dopo l'italiano medio si è
abituato a pensare di essere un cortigiano o un servo, ma la realtà è
differente.
(dopotutto il paese dove si vive meglio in Europa è la Svezia, per la
felicità di Carlo XVI Gustavo di Svezia)
--
un nano è una carogna di sicuro,
perché ha il cuore troppo, troppo vicino al buco del culo
..
Su Honda CBF 600 e Kymco People S 200
...
http://mmoaddict.splinder.com/
toma
2011-11-27 11:55:34 UTC
Permalink
Raw Message
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Fri, 25 Nov 2011
01:25:31 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come Flx
Post by Flx
Post by toma
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Tue, 22 Nov 2011
20:56:46 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by |Sole|
Post by Andrea Maderna
Post by |Sole|
Post by Flx
Post by toma
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Mon, 21 Nov 2011
18:08:27 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by Stanley Tucci
Vai in una lista, fatti votare.
Politica e democrazia sono partecipazione, non chiacchere e lamentela
inarrestabile tipo pentola di fagioli.
Demos Cratos: potere, governo del popolo.
Non dei rappresentanti, ma del popolo.
Gli eletti sono servitori dello Stato, ovvero del popolo.
Sì ok, ma non vuol dire un cazzo, detta così. Chi è il popolo? E'
popolo anche chi guarda tutti i giorni Fede?
Peggio, il popolo è anche Toma :)
Lo dicevo io che nella democrazia c'è un errore di fondo.
HAHAHAHA, Eh!
Mai stato a favore della democrazia.
Quantomeno non del suffragio universale a cani&porci&berluscoidi.
Ti vedo un po' confuso, tre post più sopra mi spiegavi demos e kratos
Un conto è spiegare che è la democrazia (cosa che Bovati non sa cosa
sia), e l'altro le opinioni personali.
I fatti separati dalle opinioni.
--
un nano è una carogna di sicuro,
perché ha il cuore troppo, troppo vicino al buco del culo
..
Su Honda CBF 600 e Kymco People S 200
...
http://mmoaddict.splinder.com/
Stanley Tucci
2011-11-28 11:04:34 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Andrea Maderna
Post by |Sole|
Post by Flx
Post by toma
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Mon, 21 Nov 2011
18:08:27 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by Stanley Tucci
Vai in una lista, fatti votare.
Politica e democrazia sono partecipazione, non chiacchere e lamentela
inarrestabile tipo pentola di fagioli.
Demos Cratos: potere, governo del popolo.
Non dei rappresentanti, ma del popolo.
Gli eletti sono servitori dello Stato, ovvero del popolo.
Sì ok, ma non vuol dire un cazzo, detta così. Chi è il popolo? E'
popolo anche chi guarda tutti i giorni Fede?
Peggio, il popolo è anche Toma :)
Lo dicevo io che nella democrazia c'è un errore di fondo.
In linea puramente teorica sui grandi numeri dovrebbe funzionare.
Purtroppo non funziona. :D
Andrea Maderna
2011-11-28 22:45:57 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Stanley Tucci
Post by Andrea Maderna
Post by |Sole|
Post by Flx
Post by toma
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Mon, 21 Nov 2011
18:08:27 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by Stanley Tucci
Vai in una lista, fatti votare.
Politica e democrazia sono partecipazione, non chiacchere e lamentela
inarrestabile tipo pentola di fagioli.
Demos Cratos: potere, governo del popolo.
Non dei rappresentanti, ma del popolo.
Gli eletti sono servitori dello Stato, ovvero del popolo.
Sì ok, ma non vuol dire un cazzo, detta così. Chi è il popolo? E'
popolo anche chi guarda tutti i giorni Fede?
Peggio, il popolo è anche Toma :)
Lo dicevo io che nella democrazia c'è un errore di fondo.
In linea puramente teorica sui grandi numeri dovrebbe funzionare.
Ma che poi, perché?

Nel senso, io capisco se mi dici che è il miglior compromesso possibile
nell'ottica della "giustizia" di dare a tutti la possibilità di dire la
loro. O che se dai tale possibilità solo a pochi, è troppo facile che
questi pochi la usino male. E, insomma, cose del genere.

Ma su quale base, il grande numero, dovrebbe funzionare? Perché più
gente = meglio? Al di là del fatto che l'esperienza diretta ci dice che
no, intendo. A livello teorico.
Post by Stanley Tucci
Purtroppo non funziona. :D
Eh, fra l'altro. :D
Stanley Tucci
2011-11-29 14:15:59 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Andrea Maderna
Post by Stanley Tucci
Post by Andrea Maderna
Post by |Sole|
Post by Flx
Post by toma
Prendendo a martellate la tastiera, in data astrale Mon, 21 Nov 2011
18:08:27 +0100, l'in quel ritrovo di pervertiti che è
it.fan.studio-vit l'essere umano conosciuto ai più e ai meno come
Post by Stanley Tucci
Vai in una lista, fatti votare.
Politica e democrazia sono partecipazione, non chiacchere e lamentela
inarrestabile tipo pentola di fagioli.
Demos Cratos: potere, governo del popolo.
Non dei rappresentanti, ma del popolo.
Gli eletti sono servitori dello Stato, ovvero del popolo.
Sì ok, ma non vuol dire un cazzo, detta così. Chi è il popolo? E'
popolo anche chi guarda tutti i giorni Fede?
Peggio, il popolo è anche Toma :)
Lo dicevo io che nella democrazia c'è un errore di fondo.
In linea puramente teorica sui grandi numeri dovrebbe funzionare.
Ma che poi, perché?
Nel senso, io capisco se mi dici che è il miglior compromesso possibile
nell'ottica della "giustizia" di dare a tutti la possibilità di dire la
loro. O che se dai tale possibilità solo a pochi, è troppo facile che
questi pochi la usino male. E, insomma, cose del genere.
Ma su quale base, il grande numero, dovrebbe funzionare? Perché più
gente = meglio? Al di là del fatto che l'esperienza diretta ci dice che
no, intendo. A livello teorico.
A livello teorico è una forma di controllo. Se devi fare contento il
grosso della gente (per farti votare) non puoi fare solo l'interesse di
pochi o di un cartello.
Post by Andrea Maderna
Post by Stanley Tucci
Purtroppo non funziona. :D
Eh, fra l'altro. :D
Vabbè, ma "non funziona un cazzo" (cit)

zx
2011-11-15 20:54:13 UTC
Permalink
Raw Message
On Tue, 15 Nov 2011 13:10:44 +0100, il fighetta pelato
Post by il fighetta pelato
PROIEZIONI PORCO DIO.
Andrea Maderna
2011-11-16 10:16:39 UTC
Permalink
Raw Message
Post by zx
On Tue, 15 Nov 2011 13:10:44 +0100, il fighetta pelato
Post by il fighetta pelato
PROIEZIONI PORCO DIO.
hahahahahaha
zx
2011-11-15 20:54:44 UTC
Permalink
Raw Message
On Tue, 15 Nov 2011 13:10:44 +0100, il fighetta pelato
Post by il fighetta pelato
il *vuoto pneumatico*
zx
2011-11-15 21:02:57 UTC
Permalink
Raw Message
On Tue, 15 Nov 2011 13:10:44 +0100, il fighetta pelato
Post by il fighetta pelato
Mi sto scandalizzando del fatto che sono ora diventate regola, le borse
ormai vivono alla giornata in base al trick del giorno.
Ma ti sembra un modo sano, questo?
Come minchia si fa a tollerarlo?
COme minchia si fa, da uomini politici, a parlarne con tanta leggerezza,
assuefazione, adattamento o peggio ancora interesse professionale?


*


il fighetta pelato
2011-11-16 10:44:59 UTC
Permalink
Raw Message
Post by zx
http://youtu.be/6ks7jToCRVQ
Fantasy di Rete?

Ideologia libertaria di matrice austriaca?

Harry Potter = "epica" anni '70/'80?

Mondi fatati?

Ma cos'è, scemo?


"La BC assiste lo Stato nel processo di spesa o fornisce liquidità al
pubblico (su sua richiesta) attraverso il sistema bancario commerciale"

(questo, per dire che non è vero che gli stati devono comprare moneta
dalla BC)

"Anche la BC può originare la moneta dello Stato , inventandola dal
nulla, e ciò accade quando presta denaro alle riserve bancarie o quando
assiste lo Stato nell asua spesa, ma solo dopo che lo Stato l'abbia
imposta spendendo per primo ed essendone proprietario esclusivo"

(ah, bel ribaltone, simsalabìm!!!)

Che poi, scusate, ma questo signore continua a parlare di Stati a moneta
sovrana, che mi pare debbano essere quelli extra-Euro, ossia quelli che
non c'entrano un cazzo con il signoraggio.
O sbaglio?


Ma ROTFL!
Questa è magnifica, sentite qua:

"Il "complotto del signoraggio" afferma che lo stato si indebita
all'infinito con le BC perché esse gli vendono il denaro a prezzo pieno
in cambio di titoli di stato"

Eh, e non è vero?

"Ciò non accade, oltre che per il motivo al punto 1), (ah no? che cazzo
c'entra il punto 1 con questo?), anche perchè di fatto ciò viene
impedito dai meccanismi legali di spesa dello Stato, sia negli USA che
in Europa. Semplicemente non può succedere che un governo venda
direttamente i suoi titoli alla BC, punto."

Ma che risposta della michia, andiamo.
Se è un complotto, è ovvio che i "maneggi" non avvengano alla luce del
sole, su.
Non fosse altro che proprio per il fatto che verrebbero stoppati
immediatamente dai meccanismi che lui stesso cita.
E' lì che si inseriscono i poteri occulti (alias le banche private).


La confutazione del punto 3 poi, va molto al di là del fantasy che 'sto
tizio citava all'inizio.
Troppo lungo da riscrivere, ma è grottesco il tentativo di mischiare le
carte in tavola con la frase finale sul fatto che i titoli di stato sono
"un attivo del cittadino, non un debito".
E beh, certo, non un debito del cittadino, ma dello Stato sì...


Punti 4 e 5: un delirio, direi.
Nemmeno brunetta o berlusconi sono mai arrivati a dire e disdire così
contemporaneamente o , peggio ancora, a dire voler significare "nonono"
mentre dicono CHIARAMENTE "sìsìsì".

Dal punto 6 in poi, a mio parere, si autorizza definitivamente di
aspettarlo sotto casa con un randello nodoso, non fosse altro per l'aver
fatto perdere tempo a leggere per minuti interi uno sproloquio che non
dice assolutamente nulla, tralasciando ovviamente sula faziosità dei
discorsi.


Mah, sono un coglione, quindi probabilmente non ho capito un cazzo ed ha
ragione lui, ma a me costui e le sue teorie mi paiono ancora più
strampalati, inconsistenti ed insostenibili di quei già grotteschi
loschi individui che negli ultimi anni sono stati sponsorizzati dalle
lobbies economiche ed industriali per portare avanti la corrente
negazionista del global warming.


In ogni caso, mi sembrava di sentir parlare bovati, e questo è preoccupante.
Loading...